Fotovoltaico Incentivi 2013 in Conto Energia o Detrazioni Fiscali 50%

Fotovoltaico incentivi nel 2013: quale utilizzare tra V° conto energia e detrazioni fiscali 50% ex. 36% per le ristrutturazioni edilizie? Dal 27 agosto del 2012 è ufficialmente entrato in vigore il V° conto energia per gli impianti solari fotovoltaici che ha decretato la fine del IV° conto in vigore per il superamento del tetto massimo di spesa pari a 6.5 mld di €.

La considerevole flessione verso il basso delle tariffe da richiedere al Gestore dei Servizi Energetici, ha creato sulla base di un vecchio strumento legislativo (DPR n. 917 del 1986) la possibilità di fruire della detrazione delle spese per interventi relativi alla realizzazione di opere finalizzate al conseguimento di risparmi energetici con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego di fonti rinnovabili di energia.

Col Decreto n. 83 del 22 giugno modificato dall’art. 1 della Legge 7 agosto 2012 n. 134, la detrazione fiscale del 36 % sulle ristrutturazioni edilizie è passata al 50 % con un tetto massimo di spesa pari a 96.000 € nel periodo d’imposta compreso tra il 26.06.2012 e il 30.06.2013 data ultima questa dove sembra ci sarà poi un ritorno al 36 % precedente.

Da dire pero’ che in concomitanza al Decreto n. 83, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un aggiornamento sulla guida alle ristrutturazioni edilizie per quanto concerne le agevolazioni fiscali in agosto del 2012. All’interno di tale guida disponibile sul sito dell’Agenzia non si fa menzione alcuna, fra gli interventi rientranti nelle agevolazioni, di impianti fotovoltaici o spese sostenute per tale tipologia di intervento a fonte rinnovabile. Ben diverso è invece il contenuto dell’art. 11 del Decreto n. 83 e ss.mm. che specifica quali siano le spese ammesse per gli interventi di ristrutturazione e di efficienza energetica.

Detrazione 50 fotovolatico Parere ufficiale Agenzia Entrate

Fotovoltaico-e-detrazioni-fiscali-50-Test-Fattibilita-Sole-24-Ore

Lascia un Commento